Bambini iperattivi e sindrome ADHD – Caratteristiche.

niños hiperactivos ADHD Kids Bambini iperattivi

Prima di sottolineare le principali caratteristiche dei bambini iperattivi, dobbiamo dire che non hanno comportamenti stravaganti strani o insoliti durante l’infanzia. Hanno un comportamento conflittuale, semplicemente per motivi di vibrazione diversi dagli altri, per quanto sono intensi e per quanto spesso diventano impulsivi. È per questo e per altri motivi che questi bambini spesso hanno difficoltà a comportarsi correttamente quando interagiscono con altre persone. Questo crea più complicazioni senza compagnia.
Non possiamo generalizzare al 100% sui i bambini iperattivi, ma posso assicurarvi che molti mantengono le stesse caratteristiche. Ecco un dettaglio:

ATTENZIONE

Il modo più semplice per identificare i bambini iperattivi è il loro deficit di attenzione. Soprattutto quando tendono ad essere molto facilmente distratti da qualche stimolo legato all’ambiente in cui si trovano.

A casa hanno difficoltà a seguire le linee guida che vengono fissate, a organizzarsi e sembra che non ascoltino quando gli si parla.
Quando studiano di solito commettono errori quando fanno i compiti perché non prestano attenzione ai dettagli. In effetti, è molto comune per loro passare da un’attività all’altra senza finirne nessuna. Questo perché evitano situazioni che potrebbero comportare un pensiero eccessivo.

IMPULSIVO

È molto comune che siano molto spontanei a quello attuale e non pensino a che tipo di conseguenza possano avere le loro azioni. Generalmente le loro mani e i loro piedi devono essere in movimento ed è molto difficile per loro sedersi sui loro posti senza muoversi. Ciò significa che nei momenti meno opportuni sono abbastanza energici.
Parlano in modo eccessivo, risponde prima che l’altra persona finisca, ha difficoltà ad aspettare il proprio turno e spesso interrompe.

IPERATTIVITÀ

Senza dubbio, i bambini iperativi tendono ad usare eccessivamente la loro funzione motoria. Devono costantemente muoversi, saltare, correre e lasciarsi andare (è difficile essere presi per mano). Muoversi eccessivamente non è per niente in particolare. Non ha ragioni specifiche.

COMPORTAMENTO

Il suo comportamento è imprevedibile, immaturo, inappropriato per la sua età. Di solito non fanno cose cattive, ma fanno un sacco di guai. A volte possono comportarsi violentemente. Sia fisicamente che verbalmente, anche se senza reali cattive intenzioni. Spesso mentono e commettono furti.

APPRENDIMENTO

Come ci si può aspettare, i bambini iperattivi hanno spesso seri problemi di apprendimento. La scuola tradizionale è un luogo molto ostile per loro. Si stima che quasi la metà di questi bambini abbia voti scarsi a scuola. È difficile per loro differenziare le linee dell’alfabeto ed è difficile per loro elaborare le informazioni e renderle comprensibili per loro. Certo, non perché non siano intelligenti, che indubbiamente tendono ad esserlo e molto, ma a causa dell’iperattività stessa. Tra le sue difficoltà possiamo aggiungere anche lettura, scrittura e conti di matematica.

Allo stesso modo, durante la lettura, tendono a omettere alcune parole o intere frasi, sillabe e non prestano attenzione per capire cosa stanno leggendo. Anche hanno difficoltà a memorizzare e capire le informazioni acquisite.

DISOBBEDIENZA

Come abbiamo detto prima, il bambino iperattivo ha difficoltà a seguire le linee guida che vengono impostate a casa. C’è sempre qualcosa che attira la sua attenzione, ed è per questo che di solito fano l’opposto di ciò che li viene chiesto.
I genitori hanno particolari difficoltà nell’educarli ad acquisire modelli di comportamento (abitudini igieniche, cortesia…).

STABILITÀ EMOZIONALE

D’altra parte, lo stato emotivo dei bambini iperattivi è molto mutevole. La loro autostima è molto bassa ed è difficile per loro accettare di perdere. Ciò genera che non vogliono assumere i propri errori per imparare da loro.

L’iperattività è curata e può essere controllata, non deve impedire a un bambino di completare con successo la scuola e di integrarsi nella società. Devi cercare un professionista competente. Parla con brevi istruzioni, ma parzializzare le loro attività in brevi periodi di tempo. Le pause intermedie sono importanti.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.