Attacco malware e hacker imprevisto

malware attacco attack

Una delle poche cose che sono riusciti a scoprire sull’autore del attacco malware “Bugbear” è stata che il suo soprannome era “whistleblower” e il suo nome era “Mike”. La sua età stimata era di 19 anni e hanno scoperto che studiava all’università, indossava abiti sportivi e amava il baseball. Naturalmente, la maggior parte del loro tempo, fino a 16 ore al giorno, era davanti al computer

La sua creatività negativa è dovuta a “Bugbear”, o meglio noto come “Thanatos”, un programma inquinante che si è rafforzato in Asia e Malesia, si è diffuso in Europa, Canada e Stati Uniti, causando milioni di perdite alle società finanziarie, e il crollo di istituzioni vitali come cliniche, società di servizi pubblici e catene di negozi.

Il attacco malware è stato scaricato sui computer vulnerabile e ha disabilitato automaticamente qualsiasi “antivirus”. Questo tipo di codice del computer ha sicuramente provocato la perdita di dati. Naturalmente anche il malfunzionamento del sistema operativo e persino l’esposizione di informazioni sensibili dell’utente.

Sei pronto per qualcosa del genere?

D’altra parte, lo stile dell’hacker può essere peculiare per noi per diversi motivi. Prima di tutto, perché era uno studente devoto, un amante dello sport e un bravo figlio. Ma purtroppo non si sa cosa c’è nel cuore di ciascuno. La mente umana è misteriosa e ogni persona è un mondo. Inoltre, un altro problema è la sua astuzia da hacker alla sua giovane età per essere in grado di abbattere il firewall e le barriere di protezione del computer senza essere rilevato.

A dire il vero, è importante restare sintonizzati. Ci sono persone in tutto il mondo, giovani e meno giovani, che, anche non lo immagini, potrebbero vedere come rubare le tue informazioni personali. La manutenzione del computer, del server o del sito Web è fondamentale. Evitare l’accesso a siti Web sconosciuti e inaffidabili può essere una pratica abbastanza prudente per evitare un attacco malware altamente distruttivi. Pulisci anche il tuo computer dai vecchi dati di navigazione. E fai attenzione quando crei gli utenti a non inserire sempre la stessa password. Soprattutto quando parliamo di siti che possono essere hackerati e che compromettono accessi sensibili che possono mettere a rischio i tuoi soldi, la tua famiglia, il tuo lavoro, o la tua vita.

Il malware e gli attacchi informatici sono una realtà

A volte pensiamo che non succederà nulla ma può succedere in qualsiasi momento. Infatti, gni mese alcuni dei miei clienti vengono violati. Capita sempre che provino ad accedere al suo conto in banca, cancellino tutte le sue informazioni, tutto il contenuto del suo sito web, provino a estorcere denaro a conoscenti o tante altre cose che nemmeno immagineresti. Hacking e malware esistono e sono reali. Anche questo sito web potrebbe testimoniarli. In effetti, anche se potrebbe non essere così dannoso, il tuo computer probabilmente ha già malware e non lo sai nemmeno. Mantenere una maggiore sicurezza, rimanere aggiornati, cambiare le password e non ripeterle e non cadere in clic stupidi. O persino accedere a siti Web non protetti potrebbe essere un fattore determinante.

Se hai subito un hack o hai paura che ti succeda, non esitare a scrivermi. Cercherò di aiutarti il ​​più possibile.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.